Agenzia di investigazioni, boom di richieste: ecco a cosa servono

Perché rivolgersi ad un’agenzia investigativa? Quali sono i servizi offerti da un’agenzia di investigazioni e di quali problemi si occupa? Qual è il ruolo rivestito da un investigatore privato?

Partiamo dal presupposto che viviamo in un’epoca in cui la trasparenza e la correttezza non sono più valori condivisi come una volta.

A livello personale tutti noi potremmo imbatterci situazioni in cui è necessario fare chiarezza servendosi di strumenti appositi e specializzati, così come le aziende possono avere bisogno di aiuto per gestire i rapporti con i propri dipendenti o con le imprese concorrenti.

Le ragioni per le quali è opportuno chiedere l’ausilio di un detective privato possono essere tante e diverse, ecco perché negli ultimi anni le agenzie investigative stanno letteralmente spopolando.

Alcune di queste sono specializzate in tematiche/servizi come lo spionaggio industriale e si rivolgono in particolare agli imprenditori e titolari di imprese. Altre invece si affermano nel settore dell’infedeltà coniugale e delle controversie matrimoniali, avendo come target le coppie che vogliono sapere con certezza del tradimento del proprio partner.

Agenzia di investigazioni: struttura e costi

Un’agenzia investigativa seria presenta una struttura articolata e complessa, essendo formata da uno staff di persone altamente qualificate e specializzate. Il decentramento dei servizi e la divisione dei compiti favorisce una maggiore protezione delle notizie ed informazioni raccolte per conto dei clienti.

Perciò, prima di rivolgersi ad un’agenzia di investigazioni, è importante verificare che possieda determinati requisiti e che il personale sia adeguatamente formato per fornire questo particolare tipo di servizi, aventi per oggetto la privacy e la reputazione delle persone.

Per quanto concerne i costi, questi variano a seconda della prestazione richiesta. Ci sono agenzie investigative molto pubblicizzate e diffuse in maniera capillare sul territorio ma per nulla efficaci e professionali: al contrario, ve ne sono altre che non spendono grossi capitali in promozione e che invece forniscono servizi eccellenti.

Ovviamente un’agenzia seria e professionale motiverà al cliente ogni voce dei costi che questi sarà chiamato a coprire. Nella maggior parte dei casi, ci si rivolge ad un’agenzia investigativa per ottenere prove da poter poi utilizzare in sede giudiziale (ad esempio, la prova del tradimento di un coniuge al fine della separazione).

L’investigatore privato: i requisiti

Forse non tutti sanno che i detective privati che lavorano presso le agenzie investigative devono essere titolari di apposita licenza prefettizia (ragion per cui bisogna diffidare da chi non ne possiede una ed esercita comunque la professione).

Se l’investigatore privato è serio e competente fornirà al cliente un preventivo dei costi per ogni prestazione da effettuare, ed una consulenza gratuita iniziale per informarlo sulle modalità di svolgimento delle indagini in base al singolo caso sottoposto alla sua attenzione.

Nel momento in cui il cliente accetta il preventivo il detective gli farà firmare un conferimento di incarico, senza il quale non sarà possibile procedere ad alcuna indagine. Ci sono investigatori che, pur di lavorare, accettano di indagare su attività illecite o illegali: diffidate da questi perché potreste trovarvi in situazioni spiacevoli. Un’agenzia di investigazioni professionale si distingue per la riservatezza del personale e per il rispetto delle leggi vigenti.